SIGNIFICATO PAROLA:

La costellazione di Spica è associata al mese di maggio, alla bellissima stagione primaverile, in cui è finalmente possibile osservare il cielo ad occhio nudo. Spica forma il cosiddetto Triangolo di Primavera, poiché la sua massima visibilità nell’emisfero boreale, cade in questi mesi.

Spica è una stella regale di prima grandezza, si tratta di una stella davvero molto speciale, porta fortuna, amore e capacità creative, viene anche definita fortunata perché è abbinata alla stella Maris, la stella che protegge i naviganti nei loro viaggi.

FILOSOFIA:

Tutto è partito con la parola “gioco”, mi sono ispirata dall’unione di 5 geometrie elementari che si intersecano tra loro. Il cerchio simbolo della perfezione e il triangolo simbolo della forza, un connubio di equilibrio e movimenti morbidi, che permettono di direzionare la luce o di lasciarla semplicemente passare. Spica è idea di semplicità, ma anche di estrema complessità.

DESCRIZIONE TECNICA:

Spica: luce e design geometrico, è una lampada da comodino/tavolo/terra con una duplice funzione, caratteristica chiave del prodotto. Può svolgere il ruolo di lampada da lettura attraverso la sola rotazione del cono centrale ed all’occorrenza inclinare l’anello superiore per avere una maggiore inclinazione e direzione della luce.